Prodotti
Clienti
Impianti
Applicazioni

TI FACCIAMO POSARE IL MIGLIOR MASSETTO!

Le soluzioni di K.G. Bontira danno al professionista del massetto e del sottofondo il vantaggio competitivo che lo porterà ad essere il numero 1 della posa di prodotti di qualità.

PERFORMANCE

Tutti i progetti K.G. Bontira vengono sviluppati dal nostro ufficio progettazione, per rispondere a precise esigenze tecniche e qualitative dei nostri Clienti. La profonda conoscenza sia dei processi meccanici che regolano il funzionamento degli impianti sia delle caratteristiche dei sistemi di applicazione dei prodotti e della loro qualità permette di realizzare attrezzature funzionali, affidabili e altamente performanti.

QUALITA’

Tutto il processo produttivo degli impianti di K.G. Bontira si compie al nostro interno: il cuore degli impianti è realizzato direttamente da noi. Per le parti che vanno integrate ci avvaliamo della collaborazione di partner altamente qualificati che forniscono prodotti esclusivamente “Made in Italy”. Tutto questo ci permette di offrire prodotti di elevatissima qualità.

ASSISTENZA

Assistiamo i nostri Clienti non solo nella messa a punto degli impianti, ma anche nell’ottimizzazione dei prodotti e delle tempistiche di produzione, nella composizione delle miscele di impasto e negli additivi da utilizzare.
L’assistenza post-vendita è garantita da un’officina attrezzata, funzionale ed estremamente qualificata, nella quale si eseguono le manutenzioni ordinarie e gli interventi straordinari, e da personale tecnico che assicura un competente servizio di assistenza in cantiere.

Cosa facciamo

  • Impianti e macchine
  • APPLICAZIONI
  • Soluzioni
  • PRODOTTI DI COMPLEMENTO
  • ECOLOGIA

Impianti e macchine

IMPIANTI

Gli impianti mobili prodotti da K.G. Bontira sono unità autonome montate su veicoli stradali o mezzi d’opera, sia motrici a quattro assi che semi rimorchi a due o tre assi. La struttura portante si adatta a qualsiasi veicolo porta-container, al quale è fissata con attacchi tipo twist-lock.

La struttura ospita, a seconda delle versioni, uno o iù silos per il legante, gli inerti o il materiale premiscelato asciutto, il serbatoio dell’acqua e i contenitori per gli additivi, i sistemi di estrazione dai silos, di dosaggio e di pesatura nel miscelatore le macchine per la miscelazione ed il pompaggio al piano del prodotto impastato, il compressore per la produzione di aria compressa, più il quadro di comando da cui si imposta e si comanda il funzionamento dell’impianto, un’idropulitrice di servizio, il tubo di convogliamento avvolto su tamburo avvolgi-tubo motorizzato più vari accessori. È sempre possibile il comando in remoto dell’unità grazie a un radiocomando compreso nella dotazione di serie.

Gli impianti mobili della K.G. Bontira sono alimentati da un generatore di corrente a bordo e sono quindi indipendenti dal funzionamento del motore del camion.

MACCHINE

Nella gamma di prodotti portatili di KG Bontira vi sono POMPE IMPASTATRICI in discontinuo che sono alimentate con materiale in sacchi, che può essere cemento, inerti leggeri o malte premiscelate asciutte. L’aggiunta dell’acqua e dell’eventuale schiuma avviene in automatico.

Per la produzione di cemento cellulare KG Bontira produce GENERATORI DI SCHIUMA che funzionano in discontinuo, abbinati alla pompa impastatrice, oppure in continuo, abbinati ad una pompa per il convogliamento della boiacca cementizia e a un miscelatore per l’incorporazione della schiuma.

APPLICAZIONI

K.G. Bontira ha fatto dello sviluppo di nuove tecnologie al servizio del lavoro di posa di sottofondi e massetti per rendere più efficienterazionale e rispettoso dell’operatore e dell’ambiente la sua ragione d’essere.

La sicurezza dell’operatore, l’ottimizzazione dei tempi d’impasto e posa, la qualità del prodotto posato, sono i requisiti fondamentali che contraddistinguono la nostra gamma di attrezzature per la produzione e la messa in opera di

  • calcestruzzo cellulare
  • malte e calcestruzzi leggeri
  • massetto sabbia-cemento
  • massetto autolivellante

Il nostro obiettivo è l’ottimizzazione delle tecnologie che rendono più efficiente, razionale e rispettoso dell’ambiente il lavoro di posa di sottofondi e massetti. Da decenni al fianco del professionista della posa di sottofondi e massetti, K.G. Bontira sa che cosa è veramente importante: qualità, velocità di esecuzione e affidabilità.

Soluzioni

La realizzazione dei nostri progetti:

1STUDIO – Analisi delle esigenze del Cliente

  1. Tipologia di prodotto da applicare
  2. Capacità di stoccaggio / versatilità
  3. Prestazioni
  4. Tracciabilità della produzione

2SVILUPPO – Realizzazione tecnica

  1. Definizione degli ingombri e dei carichi
  2. Definizione della tipologia di macchine
  3. Possibilità di personalizzare le formulazioni

3TEST – Verifica sul campo

  1. Ottimizzazione dei parametri
  2. Problem solving

PRODOTTI DI COMPLEMENTO

A completamento della gamma di impianti e macchine, K.G. Bontira è in grado di offrire una serie di prodotti di complemento che includono accessori e materiale di usura, come tubi, raccordi, pompe e vite senza fine, livelli, stagge e anche additivi per la realizzazione di cementi cellulari e il miglioramento delle performances dei massetti sabbia-cemento, nonché fibre di rinforzo per massetti sabbia-cemento e autolivellanti.

ECOLOGIA

La tecnologia degli impianti mobili K.G. Bontira semplifica le operazioni legate alla produzione del massetto, eliminando lo sforzo fisico legato al carico manuale del cemento e degli inerti nelle macchine e annullando l’esposizione alle polveri generate al momento della preparazione degli impasti: in una parola si miglior la qualità e l’ambiente di lavoro. Il cantiere viene lasciato pulito, senza scarti o mucchi di materiale inutilizzato. Il rispetto per l’ambiente e la sostenibilità sono garantite dall’eliminazione degli imballi e del conseguente costo del loro smaltimento.

L’utilizzo di un gruppo elettrogeno a bordo consente di risparmiare il carburante necessario a tenere in moto il motore del veicolo per azionare la presa di forza e evita usure anticipate del motore stesso per l’utilizzo improprio. In questo modo si ottempera alle disposizioni del Codice della Strada che impongono lo spegnimento del motore dei veicoli fermi e si elimina l’inquinamento e l’impatto acustico nella zona del cantiere.